Pane al pesto

Quanto è buono il pane casereccio appena sfornato! Pensate che realizzarlo a casa sia un’impresa degna solo dei migliori appassionati di cucina?
Vi sbagliate…questa ricetta è semplicissima e dal risultato assicurato!

INGREDIENTI

150 ml latte
20 g lievito fresco
300 g farina
1 cucchiaino zucchero
25 ml olio di oliva
1 cucchiaino di sale

Per il pesto
1 manciata abbondante di erbe aromatiche come:
maggiorana
timo
basilico
prezzemolo
cerfoglio
sedano di monte
erba cipollina
120 ml olio di oliva
2 spicchi d’aglio
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe

PREPARAZIONE

Mettere il lievito nel latte tiepido e miscelarlo con lo zucchero, finché non si è sciolto completamente. Aggiungere farina, olio e sale e miscelare con il Bamix e lama multiuso fino ad ottenere una pasta liscia.
Lasciare la pasta a riposare un’ora in un luogo caldo.

Lavare le erbe aromatiche, asciugarle tamponando e tritarle finemente con lo SliceSy. Sbucciare lo spicchio d’aglio e tritare anche questi finemente.
Con la lama multiuso mescolare bene le erbe aromatiche e l’aglio tritato con olio di oliva, sale e pepe.

Spianare la pasta su un piano di lavoro infarinato formando un rettangolo della grandezza di 40 x 20 cm. Con un pennello distribuire bene il pesto sulla pasta lasciando liberi i bordi. Arrotolare la pasta longitudinalmente.
Con un coltello molto affilato tagliarla al centro in lunghezza.
Ruotare ora la superficie di taglio verso l’alto, eventualmente spalmarvi sopra ancora un poco di pesto. Intrecciare formando una treccia di due elementi.
Cuocere a 180°C per 30 minuti fino a doratura.